Home
Page
Sicurezza
Sul Lavoro
Corsi di
Formazione
News
Sicurezza
I Nostri
Tecnici
Area
Contatti
Area
Clienti
"L'arma competitiva del ventunesimo secolo sarà la formazione accompagnata dalle competenze della nostra forza lavoro"
Lester Thurow

Sicurezza e Formazione

ll datore di lavoro deve organizzare il servizio di prevenzione e protezione all’interno della azienda o incaricare persone o servizi esterni.

In relazione al settore produttivo, un tecnico esperto indicato da Salus può essere nominato dal datore di lavoro quale RSPP esterno.

Requisiti dell' R.S.P.P.


Gli addetti e i responsabili dei servizi, interni o esterni devono possedere capacità e requisiti professionali adeguati alla natura dei rischi presenti sul luogo di lavoro e relativi alle attività lavorative.

Per lo svolgimento delle funzioni è necessario essere in possesso di un titolo di studio non inferiore al diploma di istruzione secondaria superiore nonché di un attestato di frequenza, con verifica dell’apprendimento, a specifici corsi di formazione (in relazione al settore produttivo).

I corsi di cui sopra devono rispettare in ogni caso quanto previsto dall’accordo sancito il 26 gennaio 2006 in sede di Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le regioni e le province autonome di Trento e di Bolzano, pubblicato nella Gazzetta ufficiale n. 37 del 14 febbraio 2006, e successive modificazioni.

Il ricorso a persone o servizi esterni è obbligatorio in assenza di dipendenti che, all’interno dell’azienda, siano in possesso dei requisiti di cui sopra.

Requisiti dell' R.S.P.P. "datore di lavoro"



Il datore di lavoro può svolgere direttamente i compiti propri del servizio di prevenzione e protezione dai rischi nelle ipotesi sotto riportate:
1. Aziende artigiane e industriali .........fino a 30 addetti
2. Aziende agricole e zootecniche.......fino a 30 addetti
3. Aziende della pesca..........................fino a 20 addetti
4. Altre aziende ......................................fino a 200 addetti

Il datore di lavoro che intende svolgere i compiti di cui sopra, deve frequentare corsi di formazione, di durata minima di 16 ore e massima di 48 ore, adeguati alla natura dei rischi presenti sul luogo di lavoro e relativi alle attività lavorative, nel rispetto dei contenuti e delle articolazioni definiti mediante accordo in sede di Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le regioni e le province autonome di Trento e di Bolzano.

Info Azienda

Salus S.r.l.
Via Roma, 20 34170 Gorizia -
C.F., P.IVA e Reg. Imprese GO 00494900319
Cap.Soc. Euro 15.600,00 i.v.
Contatti

Telefono: 0481 - 30823
Fax: 0481 - 33121
e-mail: direzione@salusfvg.it
Struttura sito

Home Page
Sicurezza sul Lavoro
Medicina del Lavoro
Polispecialistica
Contatti
Convenzioni
onvenzioni