Home
Page
Medicina
del Lavoro
Sorveglianza
Sanitaria
Obblighi del
Responsabile
I Nostri
Collaboratori
Area
Contatti
Visite mediche preventive e periodiche ed accertamenti strumentali ed approfondimenti di laboratorio per le mansioni per le quali
le normative vigenti impongono tali controlli.

Visite specialistiche

Elenco dei rischi per i quali vige l'obbligo della Sorveglianza Sanitaria

Movimentazione manuale dei carichi
Sulla base della valutazione del rischio e dei fattori individuali di rischio di cui all'all. XXXIII D.lgs 81/2008 e s.m.i.
Utilizzo apparecchiature munite di videoterminali (VDT)
Lavoratore che utilizza un'attrezzature munita di VDT, in modo sistematico o abituale, per 20 ore settimanali, dedotte le interruzioni di cui all'art. 175 D.lgs 81/2008 e s.m.i.
Rumore
Lavoratore la cui esposizione al rumore eccede i valori superiori di azione previsti dall'art. 189 D.lgs 81/2008 e s.m.i.
Vibrazioni
Lavoratore esposto a livelli di vibrazioni superiori ai valori di azione previsti dall'art. 201 D.lgs 81/2008 e s.m.i.
Campi
elettromagnetici
Sulla base della valutazione del rischio ai sensi dell'art. 209 D.lgs 81/2008 e s.m.i.
Radiazioni ottiche artificiali
Sulla base della valutazione del rischio ai sensi dell'art. 216 D.lgs 81/2008 e s.m.i.
Ultrasuoni, infrasuoni, microclima e atmosfere iperbariche
Sulla base della valutazione del rischio ai sensi dell'art. 181 D.lgs 81/2008 e s.m.i.
Agenti chimici
Esposizione a un rischio non basso per la sicurezza e/o non irrilevante per la salute del lavoratore.
Agenti cancerogeni e mutageni (AGCM)
Sulla base della valutazione del rischio ai sensi dell'art. 236 D.lgs 81/2008 e s.m.i.
Amianto
Sulla base della valutazione del rischio ai sensi dell'art. 249 D.lgs 81/2008 e s.m.i.
Agenti biologici (AGB)
Sulla base della valutazione del rischio ai sensi dell'art. 271 D.lgs 81/2008 e s.m.i.
Lavoro notturno
Lavoratore che durante il periodo notturno svolge almeno tre ore del suo tempo di lavoro giornaliero impiegato in modo normale o che svolga, durante il periodo notturno, almeno una parte del suo orario di lavoro
Radiazioni ionizzanti (RI)
Lavoratore esposto a RI secondo la disciplina del D.lgs 230/1995.
Lavoro svolto dai minori
Lavoratore di età inferiore ai 18 anni.








Info Azienda

Salus S.r.l.
Via Roma, 20 34170 Gorizia -
C.F., P.IVA e Reg. Imprese GO 00494900319
Cap.Soc. Euro 15.600,00 i.v.
Contatti

Telefono:
0481 - 30823
0481 - 550000
Fax: 0481 - 33121
e-mail: direzione@salusfvg.it
Struttura sito

Home Page
Sicurezza sul Lavoro
Medicina del Lavoro
Polispecialistica
Convenzioni
onvenzioni